venerdì, giugno 09, 2006

Danae

Le immagini che vedete fanno parte all'origine, di un progetto di M.Turini pensato per la FreeBooks dal titolo "Danae"(doveva essere un mensile se non ho capito male) ...progetto per il quale ho fatto delle prove (uno studio veloce della "personaggia" più due tavole di cui una sola chianata) e che alla fine è andato in fumo e non se ne è più fatto nulla!

Le posto perchè comunque lei mi sembra carina!





14 commenti:

Dual- ha detto...

Oh, ma quel Turini lì un pensa ad altro, eh?

Comunque le tavole son favolose!

smoky man ha detto...

Laura, le tavole sono splendide...
a sto punto mi viene sempre più voglia di fare qualcosa con te... ehmmm... di fare una storia a fumetti insieme ;)

smoky baci di Sardegna

cane ha detto...

Rimane sempre il solito problema di una ciabatta che vola(seconda tavola, terza vignetta). Vorrei che si aprisse un dibattito sull'origine di quell'oggetto, ovvero:
1) la lanciata un cane mentre stava giocando ?
2)è arrivata dalla finestra?
3)semplicemente l'ha persa nel cammino?

Dual- ha detto...

Vabbè, forse la Spianelli ha un contratto con un calzaturificio ed è costretta a metter scarpe o ciabatte dappertutto...

Il fatto è che non contesto la presenza di calzature, ma il senso della loro presenza sulla scena. In questo caso mi pare sensato quindi, cane, perché non vai a giocare più in là che ci sono i tombini aperti? :P

Oh, sia chiaro: sono permalosissimo, ma sto scherzando!

Willy ha detto...

Le tavole sono fantastiche Laura. Complimenti davvero!

emo ha detto...

Per diversi (e del tutto casuali) motivi ho avuto modo di entrare in contatto con un po' persone che hanno fatto le prove per Danae: queste - insiemea quelle di altri 2 disegnatori - sono le migliori che ho visto.
Bravissima, Laura. Ottime davvero!

laura ha detto...

Cane: che scemo!!la ciabatta volante si spiega perchè la ragazza sta correndo...e poi il dibattito si dovrebbe aprire in presenza di scarpe adidas!!eheheheh!

grazie ragazzi...accidenti...non mi aspettavo proprio tutti questi complimenti!arrissisco!:D

e se la spianelli non avesse nessun contratto con calzaturifici e simili ma semplicemente fosse feticista dei piedi e delle scarpe??!!

Willy ha detto...

il 99% delle donne è feticista delle scarpe...elio docet : )

emo ha detto...

@willy> scarpeeeeeeeeeeeeee! di mmmmm.... :))))

laura ha detto...

quando si dice finezze: nella canzone "La follia della Donna" Elio non canta scarpe di merda ma di Melda, pronuncia cioè il nome di un'attrice americana famosa per le centinaia di scarpe che collezionava!

non hai mai pensato a un tatuaggettooo, la tua amica sfoggia un tatuaggettooo,corri corri a farti un tatuaggetto....d'improvviso hai bisogno di
un tatuaggettoooo
un tatuaggettooooooo
un tatuaggettooooooooooo!!
di colpo non ti piace più
cosa fai
lo togli
non puoi.....
ne fai un latro più groossoooo


AHAHAHAHAHAHAHAHHAAH!

ausonia ha detto...

laura, sei bravissima. queste non me le avevi fatte vedere...

laura ha detto...

grazie francesco!No, sinceramente non le tengo nel book perchè fanno parte di un progetto che non è andato a buon fine (e mi scoccerebbe ogni volta doverne ripetere i motivi quando le mostro....) e poi perchè ci sono dei difetti che non ho voglia di mettere a posto ma che si vedono!tutto qui;)

il matta ha detto...

Brava, brava! ma io già lo sapevo anni fa...peccato che la nostra Misty è andata a farsi benedire! Alla prossima fiera!

laura ha detto...

Ciao Manlio!!Ci si vede fisso all'annuale manifestazione lucchese....io e la compare Valentina saremo a dar noia allo stand di Beppe...anche se lui non lo sa!!
eheheheheh!

Ciao Manlio.....buoni bagni(invidia!!!!)
;)