lunedì, dicembre 19, 2011

Nuovi Desktop!!

Continuano gli aggiornamenti sul blog di Splatter Christmas e, oltre agli aggiornamenti, i desktop in regalo da parte mia e di Simone :)
Questo che vedete sopra, per esempio, è un gentile omaggio di Simone Delladio all'avento di domani ed a tutti quelli che vorranno seguirci.

Vi ho detto di stare attenti a tutto ciò che potrebbe strisciare nei vostri camini?

mercoledì, dicembre 14, 2011

Splatter Christmas e budella cadenti

I preparativi per la puntata radiofonica di Splatter Christmas continuano e, a poco a poco, il blog dedicato all'iniziativa sta prendendo vita.
Tutto è nato nello studio in Strada delle Cacce, durante le serate in cui io e Simone andavamo a trovare Ale ed Emi intenti a registrare le puntate di Mesa verde, Radio TRip Torino. La frase spesso ripetuta nello studio era: "sarebbe carino registrare una puntata radiofonica speciale sui fumetti in cui far vedere voi che disegnate...".
E dillo una volta, dillo due, dillo tre, alla fine ci siamo decisi a realizzare davvero una puntata radiofonica speciale di questo tipo, ma con un pizzico di estro in più: Io e Simone infatti, durante le due ore di diretta disegneremo una storia breve a fumetti, e sarà nostra cura concluderla entro la fine della trasmissione. Le pagine a fumetti così realizzate verranno pubblicate sul blog di Splatter Christmas man mano, così da farvele avere in diretta insieme alle foto, grazie anche all'aiuto del nostro amico Antonio, esperto di computer e giochi in scatola :)

Ma il bello non finisce qui, perché ci sarà un sacco di buona musica scelta per voi da Ale ed Emi, ci saranno le curiosità legate alle canzoni, agli artisti ma anche al fumetto che io e Simo disegneremo.
Sì, perché alcune scelte a fumetti ve le spiegheremo in diretta, svelando piccole curiosità e aneddoti che magari non tutti conoscono.

Le sorprese non finiscono, perché all'interno della puntata saranno messi in palio agli ascoltatori alcuni nostri schizzi... ed il metodono per ottenerli sarà tutto Splatter Chistmas!! :)))

Ci potrete ascoltare martedì 20 Dicembre dalle 21, sul sito di Radio Trip Torino.

Se volete saperne di più, vi consiglio di andare a leggere il sito di Splatter Christmas, inoltre nei prossimi giorni ci sarà un piccolo regalo per i lettori.
A sostenere e dar visibilità all'iniziativa, gli amici de Lo Spazio Bianco, e qui in particolare ringrazio Ettore che fin da subito si è incuriosito dell'idea :)

A presto e... Buon Natale pieno di zombies e budella putrescenti a tutti!

venerdì, dicembre 02, 2011

giovedì, ottobre 20, 2011

NOX n.3, Edizioni Star Comics



Arrivo sempre in ritardo, è vero, ma non potevo mancare dall'aggiornarvi sull'uscita di NOX n.3, terza uscita bimestrale della miniserie inventata da A.Bottero e edita dalla Star Comics che vede Simone Delladio alle matite e me aiuto chinatrice :)
Per il prossimo mese ancora la potrete trovare in edicola.

Questo è stato il mio primo lavoro lungo per il fumetto, una bella emozione insomma oltre che un riappacificamento -mio- con le nuvole parlanti dopo anni che avevo lasciato un po' da parte il fumetto per dedicarmi ad altri disegni e a un altro tipo di editoria, come le riviste ed i libri di varia.
Non mi sono mai stancata del fumetto e cercavo sempre di disegnare storie brevi in un modo o nell'altro (vedo l'esperienza Heavy Metal con lo sceneggiatore Alessio Landi, le mie storie brevi per la Coniglio Editore o la storia horror a base di trans e vampiri per la Absolute Black) ma cimentarmi in un albo di 94 pagine... bé, è stato davvero figo!!
Il secondo punto figo è stato di non essere da sola a inchiostrare, impazzire, dar fuori di matto e -perché no!!- anche puzzare di chiuso e di troppo lavoro, perché a fare tutte queste cose con me c'era l'inseparabile kollaboratoren Simone Delladio, e tutto il lavoro per magia si è alleggerito! Noi continuavamo a puzzare di chiuso, ma il lavoro si alleggeriva di giorno in giorno!!
La voce che in quei giorni ci ha dato conforto (e che tutti noi dovremmo ringraziare all'infinito) è quella di Piero Angela, che coi suoi Super Quark ci ha tenuto impegnato il cervello durante le calde giornate estive, chiusi in casa e con i Pc accesi. Ricordo con affetto le ascelle pezzate e le mutande sudate.
Un grande grazie quindi va a lei, Piero!

p.s. un piccolo appunto mi permetto di farglielo, sig.Angela: si capisce benissimo che la fisica (e la ricerca in generale) le interessa molto di più di quelle noiose puntate marchetta che si è dovuto smazzare sulla vita della Pompadour -ad esempio- per l'uscita dell'ultimo film al cinema... molto meglio la vita degli architetti ateniesi al tempo della grande Grecia!

Tornando al fumetto...
I momenti di scazzo ci sono stati e non è semplice inchiostrare le matite di un'altra persona... volete sapere perché? Perché non si seguono le linee che l'altro/a disegna, il cervello tende sempre a fare a modo suo. Dopo anni che disegno i visi a mio modo, gli occhi fatti così, l'ombra sempre uguale sotto il naso e sotto il mento, le orecchie carnose ecc.ecc. quando dovevo mettere il nero sui visi disegnati da Simone, la mia mano si dirigeva sicura su altre linee non tracciate, per conto suo, senza troppo prendere in considerazione ciò che voleva il disegnatore, e questo a lungo andare, mi ha fatto capire che non farò mai l'inchiostratrice di nessuno, a meno che questo nessuno non abbia come super potere la pazienza!


 Queste due qui sopra, invece, sono due tavole a matita disegnate da Simone.

Al momento, e se gli alieni non decideranno di invadere la Terra questo Natale, sono al lavoro come disegnatrice sulle pagine del sesto e ultimo capitolo di NOX, numero che dovrebbe vedere la luce in edicola intorno a febbraio.

Nel frattempo, tra un numero di NOX e delle illustrazioni per la DV Giochi, a casa sono arrivate due nuove ospiti, o meglio: due nuove segretarie che per il momento non hanno la minima voglia di imparare a ricevere telefonate e rispondere alle e-mail! Si chiamano Flonza e Ciurga (!!) e sono due piccole sorelle feline trovate abbandonate vicino a Voghera all'età di un mese. Erano davvero dei microbi quando le o portate a Torino. Ah, come crescono in fretta :D

Un ciao miagolizio a tutti e... a presto!!

Kill the Granny ComedyCollection



E' passato un po' di tempo, ma sono sempre contenta di riguardare le pagine realizzate per il Comedy Collection di Kill The Granny, è stato uno di quei lavori che mi ha divertita e mi ha fatto sentire libera di disegnare come davvero volevo! Le tavole che vedete qui sopra le ha colorate il mio esimio kollaboratoren Simone Delladio, aggiungendo molti effetti speciali che io non avrei mai pensato nemmeno nei miei più audaci sogni! :)))

giovedì, settembre 01, 2011

Sul finire dell'estate...

Sul finire dell'estate riprendo in mano questo mio blogghetto che tanto spesso abbandono e scordo di aggiornare, per motivi più o meno validi. Ma una cosa è certa: sono contenta di me e dei disegni realizzati negli ultimi 6 mesi: una produzione fitta, sempre sulla cresta del lavoro mal retribuito, ma che in alcuni casi mi ha dato molte soddisfazioni. E questo anche grazie ai piccioni ed al mio infaticabile socio :D
Ci sono stati dei momenti in cui disegnavamo -angosciati e assonnati- qui a casa in cui mi sono chiesta: "coi nervi a fior di pelle che abbiamo, ora ci prendiamo a capelli!".
E invece tutto è sempre filato liscio e pian piano tutte le nostre produzioni sono state pubblicate o vedranno a breve la pubblicazione :)


Ma torniamo a cose più serie: il primo disegno postato in alto l'ho realizzato domenica 28 Agosto durante la gita alla Sacra di San Michele, alle porte della Val di Susa, un gioiello storico che consiglio a tutti di vedere.
L'altro disegno, invece, è la matita della seconda pagina della storia breve da me disegnata e colorata da Simone Delladio, contenuta nel Collection di Kill The Granny, Pavesio Edizioni.

A presto, quindi!

lunedì, luglio 04, 2011

Sempre più imbecilli

Cosa possono fare ancora i leghisti?
Leggete QUI che manica di imbecilli e cialtroni dimostrano di essere una volta di più.

Saluti fumettosi da una fumettista latitante ;)

giovedì, giugno 09, 2011

Io schifo il razzismo e schifo la loro Politica

Voglio aprire questo mio post con un articolo letto ora sulle pagine on-line de "Il Fatto Quotidiano" in cui si parla delle affermazioni di Borghezio, un essere che in nessun universo razionale meriterebbe di avere un microfono davanti alla bocca, figurarsi di stare in Europarlamento. L'articolo lo potete trovare QUI e titola: Borghezio sta con il boia di Srebrenica  “Mladic è un vero patriota andrò a trovarlo".

Perché una persona simile rappresenta gli italiani all'Unione Europea? Perché non leggo titoli di responsabili olandesi/francesi/addetti alla sicurezza che l'hanno buttato fuori dal Parlamento Europeo per le terribili esternazioni? Perché non l'hanno calciato come per esempio è stato deciso a Cannes per Lars Von Trier che nel suo modo idiota aveva elogiato Hitler? Ad un festival del cinema si può fare e in EuroParlamento no? Ci sono forse differenze tra Hitler e Mladic? Uno è più mostro dell'altro o solo uno è sulle pagine di storia che studiamo a scuola, abusato nei video storici, nella filmografia e l'altro no?
Forse è questo il problema: Mladic non è ancora abbastanza famoso,  Spielberg non ha girato un film su di lui, Vespa non ne parla a Porta a Porta e agli occhi delle persone il fatto quasi non esiste. "Sarà vero che ha ammazzato tutta sta gente?" "Mah, ne ho solo sentito parlare al Tg per 20 secondi mentre mi abbuffavo di wurstel in offerta del discount , mi sa che tanto gravi i suoi reati non sono."
E siamo tutti contenti.

Vi lascio quindi con una bela immagine di Borghezio e della Lega per iniziare la giornata, la stessa Lega Nord che parlava di Roma ladrona e che ora è lì a bivaccare e abrogare gli aumenti di stipendio, la stessa lega che ha al suo interno quel cervello oscurantista di Cota... vi ricordate che disse riguardo la piccola abortiva? "In Piemonte la Pillola abortiva resterà in magazzino". Nel 2011 arriva Cota, tornate tutti nelle capanne, Piemontesi mettete il cervello sui comodini di paglia e sorridete lasciando che Cota decida per voi, starete meglio! Poi c'è Zaia... non dimentichiamo che l'Italia si è giocata pure i cervelli del Veneto.

Ma basta con questi elenchi, servono solo a rodersi il fegato e stare male.

Il messaggio importate che vorrei dare anch'io nel mio spazio è: votate al referendum di questo fine settimana.
E' importante far sentire che il cittadino vuole partecipare alla politica e non subirla, come è successo a Milano quando i ragazzi scendevano in piazza e parlavano di come rendere più bella la loro città. E' davvero una bella sensazione quella ci regala la partecipazione :)

Vi lascio quindi con due input positivi:

giovedì, maggio 26, 2011

Mesa Verde


La vignetta qui sopra la dedico agli amici di Mesa Verde, Emi e Ale, che ormai andiamo quasi sempre a trovare in radio quando trasmettono il martedì sera.
Da notare come le prime volte io e Simo fossimo delle presenze fantasma nello studio, compostini e silenziosi per paura di disturbare... mentre ora si è allo sbando totale, soprattutto l'ultima volta che abbiamo portato carta e penna ed abbiamo -diabolicamente- distratto il povero Emi dai suoi compiti radiofonici! Se la prossima volta non verremo avvisati della diretta radio, sapremo perché!!

Detto questo, passo a fare un pochetto di pubblicità ai ragazzi che non fa mai male: Mesa Verde è una trasmissione radiofonica all'interno della stazione web di Radio TRip e, come la definiscono gli stessi autori all'interno del sito, un viaggio attraverso territori musicali poco esplorati  all’interno di un caleidoscopio di suoni in cui si fondono generi ed epoche diversi. La trasmissione la potete sentire in diretta il martedì sera dalle 21:30 agli indirizzi che vi ho dato sopra, a martedì alterni, oppure in podcast durante tutte le ore della giornata e, vista la musica trasmessa, ve ne consiglio caldamente l'ascolto :)

lunedì, maggio 02, 2011

Nuovi disegni per strada

La scorsa settimana, ben consigliati dall'amica Maria, io e Simo siamo andati a vedere il negozio Muji in centro, sicuri di trovare (oltre che un negozio per fighetti) delle chicche come difatti abbiamo trovato!
Io ho preso il mio nuovo blocco per gli schizzi, ma non una ciofecata ad anelli con cartaccia becera,  no no, ma un vero blocco con una bella carta resistente alla china e ruvidina abbastanza da poterla sfruttare per gli effetti dati dal pennello asciutto. E poi la figata delle figate: la gomma da cancellare color nero, una gomma vera che non lascia rigacce di matita sul foglio e soprattutto  che non rovina la carta... una gomma che cancella perfettamente e sfido qualsiasi persona a provarla e dirmi se esagero!
Insomma, grandi acquisti in sto accidenti di negozio ed io che l'avevo declassato ad un negozio per soli fighetti!

La gomma da cancellare nera.. che figataaa!!! :))))

Non aggiungo altro riguardo i disegni pubblicati così ve li guardate e ve li leggete senza mie inutili anteprime. Vi dico solo che sono stati fatti il fine settimana passato tra casa qui a Torino, un bar in centro e Pergine Valsugana.
Buona lettura e buona serata a tutti quelli che passeranno da queste parti, ciao! :)

martedì, aprile 19, 2011

Sketchcrawl trentina!




Questa volta voglio pubblicare dei disegni presi direttamente dal mio quadernetto di viaggio rosso a quadretti, quadernetto che vorrei poter finire prima di Natale 2011 per poi passare a nuove sperimentazioni.
Quelle che vedete qui sopra sono delle illustrazioni realizzate nell'ultimo periodo fra Trento e Pergine Valsugana (data e luoghi sono riportati sulle illustrazioni) con la tecnica del pennello brush pen, mentre l'ultima illustrazione l'avevo fatta tempo addietro in treno, mentre io e Simo stavamo raggiungendo i suoi genitori per una domenica gitereccia in quel di Brescia. La tecnica di quest'ultima illustrazione è il ripasso con pigma 005.


Buona notte a todos ;)

martedì, aprile 12, 2011

Il partito dei Moderati!

Le vignette dei Moderati le avevo disegnate nel 2009 quando per la prima volta vidi la piubblicità del gruppo politico per le strade di Torino, e credo non ci sia altro da aggiungere a ciò che dicono le vignette. Le ripropongo sul mio blog perché credo siano ancora mooolto attuali!

Buona giornata moderata a tutti e... mi raccomando: non disturbate!

martedì, marzo 29, 2011

"Quagliuolo S.p.a Ammazza e Spacca Vampiri!"

Questo il titolo della mia storia breve a fumetti che, a Lucca 2010, vede la luce sulle pagine del volume horror Vampiri 2 edito dalla Absolute Black.
E' una storia che ho tirato fuori dallo stomaco, in totale sincerità e ne sono testimoni i baloon giganti e le tavole piene -rase, direi- di vignette in totale disaccordo con la disponibilità media dei lettori a dedicare tempo e voglia alle pagine a fumetti.

Per quanto riguarda i disegni, mi sono divertita fin da subito a disegnare nel modo grottesco e demenziale che più mi piace, quel modo che ancora adesso (a distanza di mesi) mi fa riguardare le pagine di Bice (questo il nome della protagonista) con sincero affetto e simpatia.

Insomma... buona visione delle pagine postate e sappiate che, guardandole, è come se un po' vi affacciaste nel mondo che ogni giorno si espande e vive nel mio caotico cervello! :)))




giovedì, marzo 24, 2011

Aiuti alla Libia



Chi per aiutare qualcuno non bombarda??
Quanto affetto e quanta voglia di aiutare c'è nelle azioni "umanitarie" dei paesi occidentali, nelle dichiarazioni di La Russa, di Maroni, di quell'altro, Schifani, che basta cercare -nemmeo più di tanto- in rete per leggere tutte le situazioni losche in cui ha le mani in pasta. E Ferrara?? Che dire delle uscite del pacifista e moderato Ferrara? Addirittura ha parlato di rimpiangere Bush. Che gran mente.

In questi giorni sono sintonizzata spesso sulle onde digitali di Radio Popolare Milano (grazie per l'informazione che fate!) i quali lasciano molto spazio ai professori delle università e ai messaggi dei diretti interessati in Libia con l'aiuto di Twitter (per gli interessati: cercate le puntate di Alaska); insomma, l'unica idea che mi sono formata in testa è che non sono un'esperta di guerre, che sono ignorante come una zappa e non ho i mezzi per fare comparazioni.
Questo per dire che cosa? Che è necessario ascoltare professori ed esperti che nel campo della diplomazia e delle trattazioni hanno esperienza, persone capaci di articolare un discorso più complesso di un: "bombardiamo subito coi caccia".
Ma cazzo... la risposta violenta e raffazzonata all'ultimo minuto è quella più semplice e ignorante, possibile che non ci siano alternative? Oppure: le alternative si sono cercate e si sono provate?

Io sono per la pace e gli interventi non violenti, sempre.

Sono per l'indipendenza energetica dei paesi, voglio un paese che non sia così tanto ricattabile, sono a favore del finanziamento di una ricerca energetica PULITA e SOSTENIBILE con annesso piano energetico basato prima di tutto sul RISPARMIO ENERGETICO VERO, da non dover dipendere così tanto da paesi stranieri, dai loro teatrini con cavalli arabi, tende piantate al parco e selezione delle donnine come se fossero capi di bestiame da testare.
Ma dico, dove stiamo andando a finire??

A questo punto la domanda che mi sento fare è questa: "e come pensi di intervenire, allora?"
E lo dovrei sapere io? E' ovvio che la mia risposta sarà un'opinione scema, io sono una fumettista con delle lacune immani di storia, e quest'ignoranza non mi permette di fare comparazioni e mettere bene in luce la faccenda. Posso solo essere sicura della totale inutilità delle così dette "guerre di pace".
 
Ed è qui che nasce l'esigenza di rimettere al centro delle questioni e dei dibattiti non i Ferrara ed i La Russa di turno, ma gli studiosi veri, quelli che intuiscono una situazione ancora prima che avvenga, quelli capaci di valutare e vagliare tutte le possibilità prima di mettere in campo GLI ESERCITI DELLA PACE.
Esistono queste persone e sanno essere pratiche come il Nobel per la Pace Obama (!!), non pensate a chiacchieroni capaci di ciacolare sul fumo e basta. Ferrara, col suo "bel" culo piantato saldamente in Italia è un fanfarone, i Chicco Testa che osano parlare di nucleare in Tv sono di fanfaroni.

Basta bombe.

martedì, marzo 08, 2011

Escort e 8 Marzo, parte1!

Ieri sera ci ho provato a disegnare due strisce di "Escort" ma non c'è stato nulla da fare, sono crollata a letto morta dal sonno!
Recupererò quindi in giornata con una seconda striscia, sempre a tema "festa della donna", striscia in cui vedremo dialogare la sognatrice Tina con quel falco di Ivan.

Buona giornata e buona festa della donna a tutte!

lunedì, febbraio 21, 2011

sabato, febbraio 19, 2011

Escort e l'ignoranza dei balli bunga-bunga

Questa striscia di Escort la dedico a tutte le donne della mia vita: da mia mamma, a mia zia, alle mie care amiche, ed a tutte quelle donne che, come me, si avviliscono ogni volta che sentono (e vedono) cosa può fare il potere mediatico sulla scarsa opinione delle persone.


 

Escort, speciale San Remo!

Poteva forse mancare la vignetta di Escort "special edisciòn" dedicata alle serate sanremesi? IO dico di no!

giovedì, febbraio 17, 2011

Inserimento commenti!

Dopo eoni sono tornata a postare sul blog e, grazie all'occhio attento da falco navigato di Simone, mi sono resa conto che l'area commenti era infestato di spam e sono corsa ai ripari! Da oggi quindi, per commentare, verrà richiesto un ID e, se ancora dovessero insinuarsi i commenti-pubblicità tra un a pubblicazione e l'altra ,vedrò che provvedimenti prendere.
Ovviamente, ogni buon consiglio è ben accetto ;)
Mi dispiacerebbe lasciare i commenti solo ai blogger, accidenti, togliendo la possibilità a chiunque di aggiungere un suo parere, bello o brutto che sia, e farmi capire così cosa ne pensa delle mie vignette.

Ok, penso di aver detto tutto... fine del comunicato ufficiale!! :)

Escort!




"Escort" nasce da un'idea mia e Simone Delladio e sono le avventure di una ragazza  (maggiorenne, nééé) mooolto attuale di nome Zuri e delle sue amiche, anche loro escort.
L'idea nasce per la rivista Max ma, ahimé, arriviamo troppo in fretta con delle vignette in un periodo caldissimo in cui le redazioni sfuggono come possono alle furie capaci di piovere dall'alto in ogni momento... per questo è stato cassato Escort!
Eppure a me 'ste striscie piacciono e sono intenzionata ad usare il mio blog (poveretto, come lo tratto male aggiornandolo così poco!) per pubblicarle periodicamente.
Le striscie vi fanno cacare? Bè, almeno sarete direttamente voi lettori, amici o conoscenti a dirmelo di persona :)

Ciao!