giovedì, maggio 22, 2008

Meduse


3 commenti:

alex crippa ha detto...

Laura, hai uno stile sempre più personale e originale, continua così!

PS: grazie (anche) al tuo blog ho scoperto di essere un fan del grande Caparezza...proprio io, rocker e metallaro convinto! L'ultimo cd è OTTIMO (ed è pure molto ROCK!)

Ed! - il blog a fumetti ha detto...

ciao Lauretta!
Allora? com'era il concerto del Capa? e soprattutto... COM'ERANO I KISS???? :D


ciao stella! ci si sente.

☆♥--LAUra--♥☆ ha detto...

Alex: il concerto che sta portando avanti ora, è veramente tosto e le chitarre si sentono tantissimo mentre i suoni sintetizzati sono diminuiti drasticamente. In tutto questo i suoi testi non hanno perso la freschezza ed i contenuti. C'è poco da tergiversare, è bravo in quello che fa :)
p.s. grazie per quello che mi dici, Alex!!

ED: I KISS erano in formissima!! per me è stato il primo concerto e anche se con dei lati, diciamo "negativi" per un concerto rock (come l'acustica perfetta dell'arena adatta più ad un genere classico che ad un concerto in cui si vogliono sentire le ondate potenti di chitarre elettriche e batteria che spaccano i timpani!!!)me lo sono goduto tutto. Stanley e Simmons sul palco sono stupendi... il primo in particolare, è talmente sincronizzato con la musica mentre balla e fa le sue mosse con le anche, da fare invidia!!!

Il concerto del Capa è andato benissimo, mi piacerebbe replicare quando tornerà a Torino all'Hiroshima!!